Currency:
EUR €
Country:
Italy
Language:
Italiano

Generico Dilantin

Phenytoin
Dilantin Generico è usato nel trattamento dell'epilessia, nel caso di crisi tonico-cloniche (Gran Male) e parziali. Viene usato anche nel trattamento di crisi che possono occorrere durante interventi cerebrali.

Marca (Marchi): Eptoin / Epsolin

Select dosage:
Confezione Prezzo Per pillola Risparmio Ordine Ordine
100mg × 100 pillole€ 93.16€ 0.93Aggiornare il carrello € 93.16Aggiornare il carrello
100mg × 200 pillole€ 159.86€ 0.80€ 26.47Aggiornare il carrello € 159.86Aggiornare il carrello
100mg × 300 pillole€ 209.46€ 0.70€ 70.03Aggiornare il carrello € 209.46Aggiornare il carrello
Prodotti della stessa categoria
  • Lamictal Dispersibili Generico è usato nel trattamento di alcuni tipi di crisi. Può essere usato in combinazione con altre medicine.Viene anche usato nella prevenzione dei disturbi dell'umore in alcuni pazienti affetti da disordine bipolare.

  • Lamictal Generico è usato nel trattamento di alcuni tipi di crisi. Può essere usato in combinazione con altre medicine.Viene anche usato nella prevenzione dei disturbi dell'umore in alcuni pazienti affetti da disordine bipolare.

  • Depakote Generico è usato nel trattamento di certi tipi di crisi nell'epilessia. Viene anche usato nel trattamento della fase maniacale del disordine bipolare (malattia maniaco-depressiva) e nella prevenzione di emicrania.

  • Persantine Generico è usato nella prevenzione di coaguli di sangue dopo un intervento chirurgico alle valvole cardiache. Viene usato in combinazione con gli anticoagulanti (es. warfarin).

Fenitoina compresse

Indicazioni

FENITOINA è usato nel controllo delle crisi in pazienti affetti da varie forme di epilessia. Fenitoina viene anche impiegato nella prevenzione di crisi durante o dopo interventi chirurgici.

Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Prima di iniziare la somministrazione di Fenitoina, avvisare il medico curante se una delle seguenti condizioni è occorsa:

  • problemi di alcolismo
  • malattie del sangue
  • diabete
  • problemi di cuore
  • malattie renali
  • malattie epatiche
  • porfiria
  • in cura per il trattamento del cancro con radiazioni
  • idee suicide, tentato suicidio; un caso di tentato suicidio fra i membri familiari
  • malattie tiroidee
  • Ipersensibilità o allergie alla fenitoina, altre medicine, cibo, coloranti o conservanti
  • gravidanza o intenzione di rimanere incinta
  • allattamento

Posologia e modo di somministrazione

Le compresse vanno prese per via orale con acqua. Le capsule possono essere ingerite intere o masticate. Assumere il farmaco con cibo se si avvertono problemi di stomaco. Assumere la dose a intervalli regolari. Non superare le dosi consigliate. La sospensione improvvisa del farmaco può aumentare il rischio di una riacutizzazione della crisi. La dose di mantenimento sarà fissata dal medico curante. Se il medico riterrà necessario interrompere il trattamento, la terapia sarà interrotta gradualmente onde evitare effetti indesiderati.

La somministrazione del farmaco ai bambini va preventivamente discussa con il pediatra.

Sovradosaggio: In caso di sovradosaggio si consiglia di ricorrere ai normali presidi di pronto soccorso.

NOTA BENE: il farmaco è prescritto per uso personale.

Assunzione irregolare

Se si dimentica una dose, prendere la dose appena ci si ricordi di farlo. Se l'assunzione della dose dimenticata e' ravvicinata alla somministrazione successiva, prendere solo una dose. Non aumentare il dosaggio.

Interazioni

  • delavirdina

Altre note interazioni medicamentose:

  • alcol
  • aspirina e simili
  • barbiturici per indurre il sonno o nel trattamento di crisi
  • supplementi di calcio
  • carbamazepina
  • cloramfenicolo
  • clordiazepoxide
  • cimetidina o farmaci per bruciori al petto e ulcere
  • farmaci steroidei, quali prednisone o cortisone
  • diazepam
  • disulfiram
  • doxiciclina
  • nutrimento enterale (bevande nutrizionali o tramite intubazione)
  • etosuccimide
  • ormoni femminili, compresi estrogeni e pillola anticoncezionale
  • furosemide
  • alotano
  • isoniazide
  • antidepressivi e farmaci per l'ansia o altri problemi dell'umore
  • farmaci per il controllo del ritmo cardiaco
  • methsuximide
  • metilfenidato
  • molindone
  • fenilbutazone
  • reserpina
  • rifampin, rifabutina o rifapentine
  • sucralfato
  • sulfonamidici quali azulfidine o bactrim
  • teofillina
  • ticlopidina
  • tolbutamide
  • acido valproico
  • vitamina D
  • warfarin

La lista di cui sopra non è esaustiva delle interazioni medicamentose. Contattare il medico curante e indicare i farmaci e medicamenti che si stanno assumendo e se si fuma o si fa consumo di bevande alcoliche, di bevande contenenti caffeina e di droghe. Consultare il medico prima di iniziare con nuovi farmaci.

Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Sottoporsi a controlli regolari. L'assunzione del farmaco deve essere monitorata attentamente. Potrebbero essere necessarie analisi del sangue.

Avere sempre con sé nome e posologia del farmaco e la propria tessera sanitaria.

Non prendere farmaci di una marca differente o modificare le dosi senza il consiglio del medico.

Il farmaco può causare sonnolenza, vertigini. Può compromettere l'abilità del paziente nella guida e nell'uso delle macchine. Non alzarsi o abbassarsi con movimenti bruschi, specialmente in pazienti anziani. Il consumo di alcol può aumentare sonnolenza e vertigini. Si consiglia di non fare uso di alcol, mentre si assume il farmaco.

Può diminuire l'efficacia della pillola anticoncezionale. Consultare il medico riguardo l'uso di un metodo contraccettivo alternativo.

Può causare una crescita anormale del tessuto gengivale. Andare dal dentista regolarmente. Ci possono essere problemi nel caso di lavori dentali e nella pulizia quotidiana dei denti. Lavare i denti e passare il filo interdentale con precauzione.

Non assumere antiacidi mentre si prende il farmaco. In caso di necessità (diarrea o mal di stomaco), assicurarsi che ci sia un intervallo di due tre ore prima o dopo l'assunzione di Fenitoina prima di prendere un antiacido.

Può aumentare idee e atti che portano al suicidio. Contattare immediatamente il medico in caso di mutamento di umore, un incremento di idee suicide o di morte.

Effetti indesiderati

Consultare il medico curante il prima possibile se uno sei seguenti sintomi si dovesse manifestare:

  • reazioni allergiche quali rash cutanei, pruriti o orticaria, gonfiori della faccia, labbra e lingua
  • problemi respiratori
  • cambiamenti nella visione
  • dolore al petto
  • confusione
  • urine giallo scuro o scure
  • tachicardia
  • febbre, mal di gola
  • cefalea
  • perdita di controllo delle crisi
  • difficoltà a controllare i movimenti e nella deambulazione
  • perdite ematiche o ecchimosi, macchie rosse sulla pelle
  • arrossamenti, vesciche, secchezza o perdita di pelle, compreso l'interno della bocca
  • vomito
  • umore instabile, idee suicide o di morte, o tentativi di suicidio
  • ingiallimento degli occhi e della pelle

Altri effetti indesiderati, che non richiedono l’immediata assistenza del medico, da riportare in caso di prolungato fastidio:

  • diarrea o costipazione
  • disturbi del sonno
  • irsutismo
  • nausea

La lista di cui sopra non è esaustiva di tutti gli effetti collaterali.

Speciali precauzioni per la conservazione

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura ambiente (15-30°C). Non esporre alla luce e all'umidità. Depositare i farmaci scaduti negli appositi contenitori.

LISTA DELLE CATEGORIE
Online Chat
online chat Start chat